Seminario di formazione a Gerusalemme sull’insegnamento della Shoah. Come partecipare

Stampa

Il seminario di formazione sull’insegnamento della Shoah si terrà presso lo Yad Vashem (Gerusalemme) dall’8 al 16 settembre 2019. Può partecipare un docente per ogni regione. 

In attuazione del Protocollo d’Intesa siglato il 20 marzo 2018 fra il Miur e l’Istituto di Studi Superiori dello Yad Vashem, il Miur organizza un seminario di formazione rivolto ai docenti italiani.

La partecipazione al seminario è consentita ad un solo docente in rappresentanza di ogni Ufficio Scolastico Regionale, così da poter contare su una rete di docenti capaci di cooperare a livello nazionale e di agire costruttivamente sul territorio regionale.

La partecipazione è consentita unicamente a docenti che non abbiano mai avuto esperienza di corsi di formazione presso lo Yad Vashem, neanche a titolo personale.

E’ importante – sottolinea il Miur – che la scelta ricada su un docente che abbia dimostrato interesse e competenza in materia e che si renda disponibile a cooperare positivamente, mettendo a frutto, a livello regionale e locale, i risultati della propria esperienza formativa presso lo Yad Vashem.

Il seminario sarà articolato in lezioni frontali, momenti seminariali e attività di gruppo. Nella giornata di sabato si prevede l’organizzazione di una visita al Paese ospitante. Al termine del seminario è prevista la consegna degli attestati di partecipazione e del materiale didattico distribuito dallo Yad Vashem.

Il seminario si terrà in inglese con un servizio di interpretariato di supporto. È necessaria pertanto una conoscenza dell’inglese a livello intermedio.

Il Miur sostiene le spese del viaggio e dell’alloggio dei partecipanti, che saranno ospitati in albergo in camera doppia. Lo Yad Vashem si farà carico dell’organizzazione e dei costi dei pranzi di lavoro e della visita culturale nel Paese. I partecipanti al seminario dovranno risultare in possesso di un passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso in Israele prevista per l’8 settembre p.v.

Per l’adesione ogni Ufficio Scolastico regionale pubblicherà la scheda di rilevazione e i criteri per la scelta del docente partecipante.

La nota del Miur

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa