“Sei una lumaca” e uno schiaffo ad un alunno, maestra denunciata. Giudici la assolvono, ecco perché

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Una insegnante era stata denunciata perché avrebbe dato uno schiaffo ad un alunno e pronunciato nei suoi riguardi la frase “Sei una lumaca”. 

Dopo la denuncia da parte dei genitori, la Procura di Avellino aveva chiesto una condanna di sei mesi. Il responso del giudice però è di piena assoluzione.

le motivazioni sono riportate dall’ADNKronos: durante il processo non sono emerse prove schiaccianti, e non si è riusciti a ricostruire con esattezza quanto accaduto.

Tale quadro incerto ha fatto pendere la bilancia verso l’assoluzione per il presunto comportamento della maestra.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione