Sei precario da tanti anni? Racconta la tua storia e potrai vincere il concorso indetto dal Codacons

di Lalla
ipsef

red – Questo il messaggio con cui Carlo Rienzi, presidente del Codacons, invita i docenti precari a raccontare la propria storia. Sarà scelto, per ogni regione italiana, il docente con il maggior numero di anni di precariato, cui andrà in premio la possibilità di avviare gratuitamente attraverso il Codacons il ricorso contro il Ministero dell’Istruzione, volto ad ottenere la conversione a tempo indeterminato del proprio contratto e il risarcimento del danno.

red – Questo il messaggio con cui Carlo Rienzi, presidente del Codacons, invita i docenti precari a raccontare la propria storia. Sarà scelto, per ogni regione italiana, il docente con il maggior numero di anni di precariato, cui andrà in premio la possibilità di avviare gratuitamente attraverso il Codacons il ricorso contro il Ministero dell’Istruzione, volto ad ottenere la conversione a tempo indeterminato del proprio contratto e il risarcimento del danno.

L’iniziativa prende avvio dalla denuncia del docente precario da 32 anni, che chiede al Ministero un risarcimento di 3 milioni

Per aderire  clicca qui

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione