Secondo Unicobas il Governo lavora ad accordo con sindacati per aumento orario lavorativo di 6 ore

Di
Stampa

red – Sul sito del sindacato è apparso un comunicato stampa nel quale si dice chiaramente che il Governo ha pronto un decreto nel quale si prevede l’aumento lavorativo dei docenti di 6 ore.

red – Sul sito del sindacato è apparso un comunicato stampa nel quale si dice chiaramente che il Governo ha pronto un decreto nel quale si prevede l’aumento lavorativo dei docenti di 6 ore.

Non solo, si dice chiaramente che il Governo avrebbe tastato una eventuale reazione sindacale ad una proposta del genere, attraverso un incontro informale.

L’aumento dell’orario lavorativo verrebbe giustificato con la volontà di far emergere il "lavoro sommerso". Si fa riferimento a quelle ore che i docenti dedicato alla preparazione dei compiti, alla loro correzione e alle adempienze burocratiche.

Seguici anche su FaceBook. Lo fanno già in 118mila

Le notizie sono alquanto nebulose e senza dettagli, ma il comunicato Unicobas è chiaro, il Governo sta cercando l’appoggio dei sindacati per far passare la cosa.

Sempre secondo Unicobas, in governo starebbe cercando anche l’appoggio dell’opposizione.

Vedremo nelle prossime ore se le indiscrezioni del sindacato saranno confermate o meno.

Vedi anche

Più ore di lavoro e supplenze ai docenti di ruolo solo se lo vorranno. Il balletto di smentite non fa bene alla scuola

36 ore. L’orario dei docenti non è oggetto di riflessione al Ministero

36 ore. De Angelis "MIUR non opererà scelte inaccettabili". CUB "rassicurazione non convincente"

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur