Secondarie: dal 7 al 9 gennaio ancora DDI, dall’11 in presenza al 50%. Studenti primo ciclo rientrano il 7 gennaio. Per rinvio valgono decisioni Regioni. Comunicato Ministero

WhatsApp
Telegram

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alle modalità con cui si rientrerà a scuola dopo la pausa natalizia. Le puntualizzazioni del Ministero, che arrivano subito dopo la delibera, servono a dirimere la confusione che si è venuta a creare tra rinvii, norme nazionali e disposizioni regionali.

Scuole secondarie di II grado

Il Consiglio dei Ministri di ieri ha dato il via libera al rientro in presenza al 50% per le scuole secondarie di secondo grado dal prossimo lunedì, 11 gennaio. Dal 7 al 9 gennaio le lezioni si svolgeranno, invece, a distanza, con la didattica digitale.

Scuole da infanzia a secondaria di I grado

Per le studentesse e gli studenti della scuola dell’infanzia e del primo ciclo (primarie e secondarie di primo grado) la ripresa avverrà, dal 7 gennaio, in presenza.

I provvedimenti regionali

Fin qui le disposizioni nazionali. Restano ferme le eventuali disposizioni adottate, con ordinanze territoriali, dalle singole Regioni.

Ecco le disposizioni regionali (pagina in AGGIORNAMENTO)

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti