Se l’assegnazione alle classi è motivata debitamente dal DS, non si può ravvisare alcun carattere ritorsivo

WhatsApp
Telegram

Una docente a tempo indeterminato rappresentava all’ANAC presunte condotte illecite poste in essere dalla dirigente scolastica pro tempore, delle quali è venuta a conoscenza in ragione dell’attività lavorativa.  La dipendente comunicava, altresì, di essere stata destinataria di misure ritorsive a seguito degli esposti presentati. I fatti da essa denunciati erano stati sottoposti all’attenzione della stessa dirigente scolastica, delle organizzazioni sindacali nazionali firmatarie del CCNL, delle RR.SS.UU. della scuola, dei revisori dei conti dell’I.C del dirigente dell’Ambito Territoriale, nonché della Procura regionale della Corte dei Conti per la Regione mediante esposto. L’ANAC ha …

Questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati.

I contenuti della rivista: La Dirigenza scolastica. Rivista operativa per Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff

Scopri le opzioni di abbonamento

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Desktop

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Mobile

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur