Se la contestazione non è tempestiva, è illegittimo il licenziamento

WhatsApp
Telegram

Con sentenza n. 2869 del 31-01-2022, la Corte di cassazione civ. Sez. lavoro, Ord., (ud. 19-10-2021) presieduta dalla dott.ssa Adriana Doronzo, definitivamente pronunciandosi sul ricorso 2543-2019 osserva (sul punto Cass. n. 1248/2016) che “in tema di licenziamento disciplinare, l’immediatezza del provvedimento espulsivo rispetto alla mancanza addotta a sua giustificazione ovvero a quello della contestazione, si configura quale elemento costitutivo del …

Questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati.

I contenuti della rivista: Gestire il personale scolastico

Scopri le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur