Scuole sicure: alla Calabria 87,5 milioni di euro per l’edilizia scolastica

WhatsApp
Telegram

La Regione Calabria riceverà dal MIUR per la messa in sicurezza di edifici scolastici 87,5 i milioni di euro dal progetto “Scuole Sicure 500”.

I fondi provengono da uno stanziamento di 1,058 miliardi della Presidenza del Consiglio dei Ministri istituito con legge 232/2016; più della Calabria hanno ottenuto solo Campania (149 milioni) ed Emilia Romagna (94,4 milioni).

Sicilia, Toscana e Puglia hanno ottenuto cifre inferiori (rispettivamente 77, 56 e 56,4 milioni).

Per scelta della Giunta regionale, gli 87,5 milioni di euro saranno utilizzati per lo scorrimento della graduatoria del bando “Scuole sicure”.
I progetti sono allo stadio definitivo e i tempi per l’avvio degli interventi sono brevi; inoltre il bando prevede esclusivamente l’adeguamento sismico degli edifici.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito