“Scuole sicure” 2019/20, progetti in 8 comuni: telecamere e polizia locale davanti alle scuole

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Prosegue il piano “Scuole sicure”, voluto dal Ministro Salvini e volto a prevenire e contrastare lo spaccio di stupefacenti nei pressi delle scuole. 

A Napoli, come riferisce Askanews, sono stati firmati i protocolli di intesa tra il prefetto e i sindaci dei Comuni di Acerra, Afragola, Casoria, Castellammare di Stabia, Giugliano in Campania, Marano di Napoli, Pozzuoli e Torre del Greco.

Ai succitati Comuni, individuati dal Ministero dell’Interno, è destinato un finanziamento complessivo di 307.045.30 euro per la realizzazione dei progetti presentati e valutati dal Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica.

I progetti prevedono l’installazione di sistemi di videosorveglianza, l’assunzione a tempo determinato di agenti di polizia locale, il pagamento delle prestazioni di lavoro straordinario al personale della polizia locale, l’acquisto di mezzi e attrezzature e la promozione di campagne informative volte alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione