Scuole senza Dirigenza e DSGA saranno 552. Lo stato dell’arte sul dimensionamento

WhatsApp
Telegram

red – Giorno 9 maggio si è svolto presso il Ministero un incontro con i sindacati sui tagli del dimensionamento. Intervengono ANIEF e FLCGIL

red – Giorno 9 maggio si è svolto presso il Ministero un incontro con i sindacati sui tagli del dimensionamento. Intervengono ANIEF e FLCGIL

Secondo quanto riferito dal Ministero le scuole dotate di autonomia passano da 9.131 dell’anno corrente a 8.646 nel 2013-2014, mentre quelle con dirigente scolastico e direttore dei servizi (DSGA) passano da 8106 a 8094 (che diventano 8149 se vengono considerate anche le sedi Centri per l’Istruzione degli Adulti -CPIA). Scompaiono, dunque, altre 485 scuole: un numero superiore a quello preventivato sulla media dei 900 alunni ipotizzato nell’Intesa Stato Regioni.

Sulla faccenda, ieri, è intervenuta l’ANIEF che ha chiesto al MIUR di "applicare la sentenza della Consulta" che ha ritenuto "incostituzionale la norma voluta dal Parlamento che ha soppresso almeno 1.500 istituti scolastici: in particolare ha abrogato l’articolo 19, comma 4, del decreto legge 98 del 2011, poi legge 111/2011, nella parte che fissava l’obbligo di accorpamento in istituti comprensivi di scuole d’infanzia, primaria e medie con meno di mille alunni."

Tale abrogazione ha comportato, come noto, il ripristino dei criteri previsti dal D.P.R. 233 del 18 giugno 1998, la cui applicazione garantisce comunque la collocazione di questo personale in uno stato di titolarità. "E non di certo il loro posizionamento in esubero. – sottolinea Marcello Pacifico – Con tutte le conseguenze, professionali e personali, che ne derivano."

La FLCGIL ha, invece, chiesto un semplice ripensamento sulla questione dimensionamento, superando "le norme che impediscono la preposizione di dirigente scolastico e DSGA alle scuole cosiddette sottodimensionate (sotto i 600 alunni e i 400 nelle situazioni particolari)" e ripensando "la stessa media dei 900 alunni che non fa i conti con le specificità territoriali e non tiene conto delle ingestibilità delle scuole sovradimensionate, pluriplesso o insistenti su più comuni."

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove