Le scuole quanti soldi inutilizzati hanno? Miur avvia rilevazione

di Lalla
ipsef

Disponibile sul Portale SIDI, dal 30 aprile al 25 maggio 2015, la funzione rilevazione dei residui attivi e passivi, nonché delle economie esistenti nei bilanci delle scuole, relativi a finanziamenti di provenienza MIUR con vincolo di destinazione (escluse le somme di provenienza dai Fondi Europei).

Disponibile sul Portale SIDI, dal 30 aprile al 25 maggio 2015, la funzione rilevazione dei residui attivi e passivi, nonché delle economie esistenti nei bilanci delle scuole, relativi a finanziamenti di provenienza MIUR con vincolo di destinazione (escluse le somme di provenienza dai Fondi Europei).

E' necessario avere un quadro aggiornato e dettagliato della situazione finanziaria delle singole istituzioni scolastiche, necessario ad approfondire la conoscenza della tipologia e della natura dei residui iscritti nei bilanci scolastici, avuto particolare riguardo a quelli “passivi” riferibili ad oneri di Stato ed IRAP.

Alla luce di quanto sopra esposto, si procede quindi all’attivazione della rilevazione di “Residui Attivi”, “Residui Passivi” e “Giacenze” del Miur, che andrà effettuata dal 30 aprile 2015 al 25 maggio 2015, invitando contestualmente tutte le istituzioni scolastiche a voler prestare la massima cura nella compilazione e trasmissione dei dati.

Ai fini dell’invio, è richiesta la validazione dei dati da parte del Dirigente Scolastico, non mancando di precisare che i Revisori dei conti, nominati in rappresentanza del Ministero dell’Economia e delle Finanze e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dovranno verificare, alla prima visita utile, la coerenza delle informazioni rese con quelle rinvenibili nei documenti amministrativo-contabili della scuola.

La guida operativa Rilevazione Residui e Giacenze Istituzioni Scolastiche

Versione stampabile
anief anief
soloformazione