Scuole Puglia, Dad a scelta delle famiglie fino al 15 maggio. Lo annuncia Emiliano

Stampa

“Fino al 30 aprile vige l’ordinanza regionale che dispone la didattica digitale integrata consentendo alle famiglie se scegliere tra dad o lezioni in presenza. La nostra intenzione, in assenza di novità positive sul fronte contagi, è quella di prorogare l’ordinanza per i primi 15 giorni di maggio.”

Lo ha annunciato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano durante un incontro in videoconferenza con il gruppo  Genitori pugliesi favorevoli alla Dad.

“Nessuno può obbligarvi a mandare i vostri figli a scuola in piena pandemia – ha aggiunto Emiliano -. Finché ci sarà la dichiarazione di emergenza sanitaria potrete chiedere individualmente la didattica a distanza anche nella eventualità che io non possa fare ordinanze. È un diritto costituzionale”. Di fatto, secondo il governatore, “abbassando il numero di persone in classe, diminuisce il rischio contagi”.

La Puglia resta in zona rossa fino al 30 aprile. E sempre il 30 aprile scade l’ultima ordinanza del presidente Emiliano che prevede la scelta della dad da parte delle famiglie.

Scuole Puglia, fino al 30 aprile didattica digitale integrata a scelta. ORDINANZA

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur