Scuole paritarie, rilevazione docenti e funzionamento: entro il 30 settembre dichiarazione requisiti. Nota

WhatsApp
Telegram

Con nota 2892 del 26 agosto, il Ministero ricorda che entro il 30 settembre di ogni anno scolastico, i gestori o i rappresentanti legali delle scuole paritarie di ogni ordine e grado dichiarano all’USR competente il possesso dei requisiti previsti dal DM 29 novembre 2007, n. 267 e dal D.M. attuativo 10 ottobre 2008, n. 83 e successive modifiche ed integrazioni.

Dal 1° settembre 2022 sono disponibili sul SIDI, nell’Area dedicata alle scuole paritarie, le funzioni per la Rilevazione dei docenti e per la Rilevazione del
funzionamento che permettono alle scuole di comunicare i dati richiesti dalle norme vigenti in materia di parità scolastica.

Per ogni scuola si richiede di inserire e/o modificare i dati relativi a ciascun docente in servizio per l’anno scolastico 2022/2023 presso la scuola, ed in particolare, per ogni docente, occorre specificare le informazioni relative a:
• Dati del docente
• Professionalità posseduta ai fini dell’insegnamento previsto:
– Titolo di Studio
– Abilitazione
– Specializzazione
• Inquadramento contrattuale
– Titolo di contratto/prestazione
– Contratto collettivo di lavoro applicato
– Durata del contratto
• Servizio
– Titolo di insegnamento
– Classe di concorso
– Materia/disciplina insegnata
– Ore settimanali

Dal 7 settembre è disponibile una nuova funzione che consente l’upload di un file Excel utile all’invio massivo dei dati dei docenti. Tale file deve contenere le informazioni sopra elencate sulla base del tracciato riportato nel “Template excel per caricamento massivo” disponibile sul portale SIDI alla sezione “Documenti e Manuali>Scuole Paritarie >Rilevazione Docenti”. Nella stessa sezione è disponibile la Guida con i criteri per la compilazione del file e le tabelle di riferimento (tipo titolo di studio, titoli di studio, classi di concorso e discipline).

NOTA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur