Scuole paritarie, pubblicazione costo medio studente: circa 7mila euro all’anno per secondaria II grado

Stampa

Circolare del Ministero dell’istruzione numero 6457 del 27 aprile 2020: Pubblicazione del Costo Medio Studente di cui al DM 181 art. 5 comma 3.

La circolare fa riferimento al Decreto Ministeriale del 16 marzo 2020 n.181, registrato alla Corte dei Conti l’8 aprile 2020 al n.695, che definisce i criteri e parametri per l’assegnazione dei contributi alle scuole paritarie.

L’art. 5 comma 3 del citato Decreto, ricorda la circolare, stabilisce: “Ai fini della sussistenza del requisito di cui al comma 2, lettera d), l’attività
istituzionale è prestata con modalità non commerciale quando il corrispettivo medio (Cm) percepito dalla scuola paritaria è inferiore al costo medio per studente (Cms) annualmente pubblicato dal Ministero dell’istruzione ai fini della verifica del rispetto del requisito di cui all’articolo 4, comma 3, lettera c), del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze n. 200 del 2012. La presenza dei requisiti di cui al presente articolo è comprovata mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica n. 445 del 2000, secondo il modello A allegato al presente decreto e che ne costituisce parte integrante”.

Ecco qual è la spesa annuale per studente, distinta per livello di istruzione, riportata dal Ministero dell’istruzione:

Infanzia:€ 5.278,41

Primaria: € 5.704,47

Secondaria inferiore: € 6.348,15

Secondaria superiore: € 6.693,99

Circolare

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur