Scuole paritarie, Fidae Lombardia: 29 aprile tavola rotonda su diritto di apprendere

WhatsApp
Telegram

comunicato Fidae Lomabardia –  Gent.mi tutti, come condiviso, sono sempre più convinta che porsi a favore dello studente implichi una lucida e coraggiosa lettura della realtà. Siamo certi che il diritto di apprendere che è in capo allo studente, domanda necessariamente che la responsabilità educativa dei genitori possa essere agita in una reale libertà di scelta, dunque in un pluralismo educativo. Buona la scuola pubblica statale e Buona la scuola pubblica paritaria.

– 07 Aprile 2017 da Il Giornale, Quegli alunni disabili di serie B, Se c’è un riconoscimento dei diritti degli alunni disabili, come mai se ne escludono ben 11.878, e cioè quelli che frequentano le pubbliche paritarie, per i quali l’onere per l’insegnante di sostegno è a totale carico delle famiglie e delle scuole? (clicca qui per leggere)

Una lettura che domanda cittadini seri capaci di proporre soluzioni. Da qui lo spazio per Istituzioni responsabili.

In questo spirito la Tavola Rotonda promossa dall’AGE (Associazione genitori scuola statale) “Il diritto di apprendere, nuove linee di qualificazione della spesa per un sistema scolastico di qualità pedagogica e di libertà educativa”. per il 29 Aprile 2017 ore 09.30-12.30 in Via Carlo Catteno, 7 (Bergamo) (clicca qui per il programma).

Un caro saluto sr Anna Monia Alfieri con i consiglieri della Fidae Lombardia

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it