Scuole paritarie esentate da pagamento IMU, Centemero: “bene”

Di
WhatsApp
Telegram

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha emanato il decreto relativo al modello di dichiarazione IMU per gli enti non commerciali. Soddisfazione da parte di Agesc, CdO Opere Educative e Fidae

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha emanato il decreto relativo al modello di dichiarazione IMU per gli enti non commerciali. Soddisfazione da parte di Agesc, CdO Opere Educative e Fidae

Il Miur, da parte sua, ha contestualmente pubblicato i requisiti che consentono alle scuole paritarie gestite da enti non commerciali di godere dell’esenzione dal tributo.
 
Per verificare la sussistenza di tale requisito è stato utilizzato un criterio innovativo: il confronto tra le rette medie chieste alle famiglie dalle scuole paritarie e il "costo medio per studente" sostenuto dallo Stato per gli alunni della scuola statale. I parametri utili a tale confronto sono stati per la prima volta resi pubblici dal MIUR con la tabella che riporta la Spesa Annuale per studente distinta per livello di istruzione (CMS). Le scuole paritarie gestite da enti non commerciali, che richiedono rette inferiori al costo medio sostenuto dallo Stato per i vari gradi scolastici, possono godere della esenzione IMU.
 
Soddisfazione da parte dell’On Centemero, responsabile scuola di FI: "Il decreto del Tesoro che, per le scuole paritarie, introduce nuovi parametri per il calcolo dell’Imu e della Tasi, risolve finalmente un’incomprensibile disparità di trattamento fiscale fra le scuole pubbliche statali e paritarie, entrambi parte del sistema integrato di istruzione e formazione pubblico. Il costo medio per studente è uno strumento che Forza Italia sostiene da tempo, in quanto elemento fondamentale per garantire l’esercizio del diritto di scelta educativa della famiglia, in conformità alla Costituzione, alla Carta dei Diritti Umani, ai principi enunciati dalla Comunità Europea. In tema di libertà di scelta educativa, soffriamo ancora un grave ritardo rispetto ad altri Paesi europei. Con questo decreto, si scongiura almeno il rischio chiusura per molti istituti paritari"

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur