Scuole paritarie, Ascani: nel Dl rilancio fondi per bimbi 0-6 e studenti fino a 16 anni

di redazione

item-thumbnail

“Nel decreto che verrà pubblicato a breve ci sarà un intervento per le scuole paritarie che svolgono un ruolo fondamentale nel nostro sistema di istruzione”

Arriveranno fondi per le strutture che offrono servizi essenziali per l’educazione dei bambini da 0 a 6 anni, ma anche risorse che verranno distribuite alle altre istituzioni scolastiche in base al numero di studenti fino ai 16 anni.

Inoltre, ci saranno ulteriori fondi per favorire il riparto immediato tra le Regioni per il sistema 0-6 relativamente al 2020. Abbiamo ascoltato le giuste richieste di questo mondo e delle famiglie e ci siamo mossi di conseguenza. Un impegno doveroso“. Così la Vice Ministra dell’Istruzione Anna Ascani.

Bonetti: speravamo un po’ di più

A tutti deve essere concessa una esperienza educativa alla pari. Oggi siamo nelle condizioni che senza le scuole paritarie, soprattutto per il percorso 0-6, noi non saremmo in grado di tutelare il diritto all’educazione per i bambini del nostro paese. Quindi è certo che si tratta di un servizio fondamentale“. Lo ha detto la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti in una diretta Facebook sulla pagina di Italia Viva ricordando che il ministro Gualtieri si è impegnato a sostenere le paritarie fino alle medie con 120 milioni di euro nel decreto Rilancio.

Abbiamo chiesto un fondo, in particolare per 0-6 anni, che alla fine è stato quantificato, speravamo un po’ di più, sugli 80 milioni“, mentre l’adeguamento delle scuole “il ministro Gualtieri dopo la mia richiesta insistente, ha garantito atri 40 milioni, speravamo qualcosa di più sui 60, siamo arrivati a 40, ma sono certa che la sensibilità parlamentare potrà eventualmente intervenire con ulteriori risorse“.

Versione stampabile
soloformazione