Le scuole offrono supplenze su posti di potenziamento, ma non si sa per quali progetti. Le graduatorie non valgono più per le convocazioni?

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Le scuole offrono supplenze su posti di potenziamento, ma non si sa per quali progetti

Giusy – Cara Lalla, mi sono arrivate due proposte di supplenza fino al 30/06/2016 su potenziamento: una per la mia classe di concorso e un’altra su sostegno. Ho provato a chiedere alla scuola in cosa consisterebbe questa supplenza su potenziamento e mi hanno detto che al momento non sanno cosa farò.

Conferimento supplenza per posto vacante. Chiarimenti per il Dirigente

Dirigente Scolastico  – Buongiorno, chiedo chiarimenti per un contratto di Lingua Inglese A345 (cattedra)  che ho dato a un supplente con scadenza 31/08/2016. Ad agosto 2015 la titolare della cattedra di Inglese è stata nominata Dirigente Scolastica in altra scuola con presa di servizio 01/09/2015. A settembre ho comunicato alla scuola polo che provvedeva alla nomina dei supplenti annuali  la cattedra libera per tutto l’anno scolastico 2015/16. Non è stato designato alcun supplente annuale per cui ho nominato un docente dalla II fascia delle graduatorie d’istituto fino al 31/08/2016. In attesa di risposta auguro buona giornata.

Graduatorie di istituto: chi si dimette dalla supplenza non può avere altri incarichi nello stesso anno scolastico

Roberto – Sono un docente di terza fascia. Ho lasciato una cattedra di 18h come itp (supplenza fino al 22/12) per una di 18h fino al 31 agosto su un’altra classe di concorso.

Supplenze: Completamento d’orario in province diverse. Chiarimenti

Maria  – Ho un contratto di sole 4 ore  in una paritaria di secondo grado in una provincia  della regione Campania,  e sono inserita nelle graduatorie di istituto in una provincia della regione Lazio. Sono stata convocata da una  statale per una supplenza breve nel Lazio. Posso accettare solo 14 ore nella statale? O tutte le 18 ore? è legale che il mio contratto di 4 ore nella paritaria prevede la incompatibilità e quindi la rinuncia all’ incarico? Vi ringrazio in anticipo per la cortese risposta.

Ho rinunciato al ruolo in fase C. Posso accettare una supplenza per l’a.s. 2015/16?

Sofia – Sono una rinunciataria alla nomina in ruolo fase C per la classe di concorso A032. Per motivi personali ho rinunciato alla nomina in ruolo in provincia di Torino, essendo residente nelle Marche. Sono stata ora convocata da una scuola della provincia di Ascoli Piceno per A032 per 6 ore di potenziamento. Attualmente sto lavorando come Assistente Amministrativo di ruolo.

Non ho fatto domanda per le assunzioni, adesso sono disoccupata

Renata – Sono un’insegnante di prima fascia della scuola dell’infanzia, ho 52 anni e sono precaria da 20.

Non ho inoltrato domanda di assunzione, per la paura di dovermi trasferire, e non poter far fronte alle spese relative ad un trasferimento nel caso in cui mi avessere assegnata in una provincia distante.

Supplenze. Le graduatorie non valgono più? Sono i Dirigenti a scegliere?

Silvia – Volevo capire, alla luce delle nuova legge per l’istruzione, quali sono le modalità di convocazione delle supplenti considerata la massiccia immissione in ruolo dei precari distribuiti nelle varie graduatorie. E’ vero che le scelte sono a discrezione del dirigente e che quindi la graduatoria non conta più?

chiedilo a lalla

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!