Scuole obbligate, già per la maturità, ad esporre con cartelli misure prevenzione igieniche anti COVID-19

di Anselmo Penna

item-thumbnail

Si tratta di una misura presente nel testo del DPCM appena pubblicato sul sito del Governo. Le misure di prevenzione per scuole, servizi dell’infanzia, università dovranno essere affisse perché tutti sappiano cosa fare per ridurre il rischio di contagio da coronavirus Sars-Cov-2.

Cartelli con misure sanitarie

E’ quanto prevede l’articolo 3 del Dpcm sulle riaperture firmato oggi dal premier Giuseppe Conte. L’accento viene posto sull’informazione. E infatti “nei servizi educativi per l’infanzia, nelle scuole di ogni ordine e grado, nelle università, negli uffici delle restanti pubbliche amministrazioni”, dovranno essere esposte “le informazioni sulle misure di prevenzione igienico sanitarie “presso gli ambienti aperti al pubblico, ovvero di maggiore affollamento e transito“.

Disinfettanti

Un passaggio in particolare riguarda i disinfettanti. Nelle pubbliche amministrazioni e, in particolare, nelle aree di accesso alle strutture del servizio sanitario, ma anche in tutti i locali aperti al pubblico, verranno “messe a disposizione degli addetti, nonché degli utenti e visitatori, soluzioni disinfettanti per l’igiene delle mani“.

Il DPCM

Maturità, tutte le misure di sicurezza. SCARICA DOCUMENTO DEFINITIVO: obbligo mascherina per tutti. Modello dichiarazione

Versione stampabile
soloformazione