Scuole non statali, per i finanziamenti nulla da temere

Di
WhatsApp
Telegram

red – A tranquillizzare le scuole paritarie è lo stesso Ministro Profumo tramite le pagine del quotidiano "Avvenire" in una intervista rilasciata a vincenzo R. Spagnolo e pubblicata a pagina 11. Integrazione nella legge di stabilità

red – A tranquillizzare le scuole paritarie è lo stesso Ministro Profumo tramite le pagine del quotidiano "Avvenire" in una intervista rilasciata a vincenzo R. Spagnolo e pubblicata a pagina 11. Integrazione nella legge di stabilità

"Ritengo – ha affermato Profumo incalzato dalla domanda del giornalista sulle preoccupazioni espresse dalle scuole non statali sui fondi di finanziamento da parte dello Stato – che non abbiano nulla da temere. Gli stanziamenti predisposti in finanziaria verranno integrati successivamente nella legge di stabilità 2013. E stiamo ragionando con il Tesoro per far sì che la copertura venga mantenuta."

Ricordiamo che il finanziamento previsto per il 2012 è di 242 milioni di euro.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur