Scuole nautiche, in Gazzetta Ufficiale il regolamento che entra in vigore il 31 ottobre

WhatsApp
Telegram

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 16 ottobre 2023 il decreto 30 agosto n. 142 con il regolamento recante la disciplina delle scuole nautiche. Il provvedimento entra in vigore il 31 ottobre.

Per quanto riguarda il personale docente, esso può operare nella sede principale e nelle sedi secondarie della medesima o di altre scuole nautiche o nei consorzi.

Nelle scuole nautiche è abilitato a svolgere l’attività di insegnamento teorico anche il personale docente degli istituti
tecnici, indirizzo trasporti e logistica, articolazione conduzione del mezzo, opzioni conduzione del mezzo navale e di apparati e impianti marittimi, di cui all’articolo 49-septies, comma 12, del codice, che abbia conseguito l’abilitazione all’insegnamento della disciplina scienze della navigazione, struttura e costruzione del mezzo, che sia o sia stato per almeno cinque anni titolare nella classe di concorso A-43, ovvero che sia in quiescenza da non più di cinque anni.

L’attività di formazione è articolata in corsi che prevedono lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche nella misura minima
indicata nell’Allegato II.

Le sessioni di formazione hanno la durata massima di quattro ore giornaliere.

La scuola nautica rilascia all’allievo un attestato di frequenza relativo allo svolgimento delle lezioni di teoria e delle
esercitazioni pratiche. L’attestato è redatto in duplice originale di cui uno consegnato all’allievo e l’altro conservato per cinque anni agli atti della scuola nautica.

Decreto in Gazzetta Ufficiale 

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta