Scuole italiane all’estero, accordo per risorse MOF 2019/29

E’ stato sottoscritto oggi il Contratto per la ripartizione delle risorse da attribuire alle scuole italiane all’estero per il MOF 2019/20. 

Sono stati definiti i seguenti criteri

  • fino a 60 funzioni strumentali per la realizzazione del PTOF (115 mila euro);
  • un fondo (849 mila euro) da attribuire ad ogni singola istituzione scolastica in proporzione al numero del personale MIUR in servizio (449 unità, docenti ed ATA, nelle scuole e nei corsi).

Con il fondo – scrive la FLCGIL – potranno essere retribuite attività aggiuntive di insegnamento e non, realizzate durante e anche al di fuori del tempo scuola.

Il testo prevede anche la possibilità di momenti di verifica per rimodellare la progettazione ridistribuendo risorse non spese a vantaggio di altre attività.

Back to school. La scuola riparte in sicurezza. Eurosofia ha creato dei nuovi protocolli formativi per sostenere la ripresa delle attività didattiche