Scuole Infanzia Paritarie. FISM e sindacati firmano Ipotesi di CCNL: previsto aumento di 87,00 euro

Stampa

Il 14 giugno u.s. i sindacati – Cgil, Uil, Snals e Cisl – hanno sottoscritto l'Ipotesi di rinnovo contrattuale per il triennio 2016-18 con la Federazione Italiana Scuole Materne (FISM), dopo lunghe trattative svoltesi in una situazione non certo facile, considerata la crisi che attanaglia le scuole paritarie della prima e seconda infanzia in tutta Italia. 

Il 14 giugno u.s. i sindacati – Cgil, Uil, Snals e Cisl – hanno sottoscritto l'Ipotesi di rinnovo contrattuale per il triennio 2016-18 con la Federazione Italiana Scuole Materne (FISM), dopo lunghe trattative svoltesi in una situazione non certo facile, considerata la crisi che attanaglia le scuole paritarie della prima e seconda infanzia in tutta Italia. 

Oltre al rinnovo suddetto, sono stati sottoscritti gli allegati sulla sicurezza e la salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro e sulla costituzione delle commissioni provinciali di conciliazione, mentre resta ancora da raggiungere l'accordo sulla regolamentazione delle Collaborazioni Coordinate e Continuative ai sensi del Dlgs 81/2015.

L'ipotesi di Contratto sottoscritta prevede un aumento di 87,00 euro per il sesto livello retributivo e Una Tantum di 120,00 per il periodo 2013-15 a titolo di risarcimento.

Riguardo ai licenziamenti – individuali, plurimi e collettivi – l'Ipotesi prevede il reintegro sul posto di lavoro se il licenziamento è dichiarato illegittimo dal Giudice, per chi è in servizio alla data della sottoscrizione del CCNL. Il che rappresenta una maggior tutela per coloro i quali sono stati assunti dopo l'entrata in vigore del Jobs Act.

Altro capitolo del contratto riguarda le rappresentanze sindacali, relativamente alle quali è previsto che la RSA venga mantenuta per ogni O.S. anche al di sotto di 15 dipendenti; quanto alla costituzione della RSU le parti si incontreranno entro 180 giorni dalla firma del CCNL.

L'ipotesi di contratto, prima di approdare alla firma definitiva del CCNL entro la metà di ottobre 2016, passerà al vaglio degli organismi statutari delle singole parti sociali e sarà oggetto di consultazione da parte degli interessati, tramite assemblee che si terranno nel mese di settembre 2016.

Scarica l'Ipotesi di contratto:

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur