Scuole infanzia, Ascani: approvata intesa su riparto 264 milioni per 0-6

Stampa

Approvata l’intesa sul riparto di 264 milioni destinati allo 0-6. La viceministra all’istruzione Anna Ascani ne parla al Corriere della Sera.

Ieri in Conferenza Stato Regioni è stata approvata l’intesa sul riparto di 264 milioni destinati allo 0-6, ovvero a scuole dell’infanzia e servizi educativi. L’anno scorso l’avevamo fatto a dicembre, quest’anno arriviamo con sei mesi di anticipo. Nel Fondo ci sono 15 milioni in più che andranno alle Regioni che hanno meno strutture. Un sostegno convinto e doveroso a un settore cruciale, che ha sofferto più di altri per la pandemia, e alle famiglie. Un atto fondamentale per garantire i diritti ai più piccoli“.

La viceministra è tornata poi sulla questione inizio lezioni a settembre e voto: “Bisogna trovare una soluzione e individuare altri luoghi per votare, ma non dipende solo da questo ministero“.

Ascani: un miliardo per assumere altri docenti e personale Ata

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi