Scuole inagibili: in due comuni piemontesi si fa lezione in parrocchia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

In due piccole comunità in provincia di Alessandria, Frugarolo e Predosa, le scuole sono troppo vecchie e necessitano di interventi urgenti, per questo si farà lezione nei locali della parrocchia.

A Frugarolo, cinquanta bambini della primaria e i loro insegnanti andranno nell’unico locale idoneo che è di proprietà della parrocchia, per tre-quattro mesi faranno lezione lì. La mensa verrà allestita nei locali storici della Società del mutuo soccorso dove verrà fatta pure l’attività motoria.

L’amministrazione ha interpellato l’Asl che ha fatto un sopralluogo e ha chiesto di sistemare un bagno, i cibi verranno trasferiti dalla cucina alla sala refezione in contenitori termici.

Anche a Predosa l’amministrazione ha ristrutturato i locali della parrocchia per poter ospitare i ragazzi della scuola secondaria di primo grado. La primaria, invece, ha trovato posto in Municipio, per pranzare occupano i locali dell’ex centro anziani.

L’emergenza risale a quest’estate: un’ indagine diagnostica ha verificato che i controsoffitti della scuola realizzata nel 1915 rappresentano un rischio. L’edificio è stato dichiarato inagibile e sono state allestite due sedi provvisorie.

Versione stampabile
anief
soloformazione