Scuole estero, domande bando docenti in scadenza il 2 maggio

WhatsApp
Telegram

Bando MAECI per l’assunzione di personale docente da destinare alle scuole all’estero: le domande scadono alle 23,59 di domani 2 maggio. L’istanza pè disponibile sul sito del MAECI.

Chi può partecipare alla selezione:

Il personale docente, con contratto di lavoro a tempo indeterminato che all’atto della domanda abbia maturato, dopo la nomina in ruolo, un servizio effettivamente prestato, dopo il periodo di prova, di almeno tre anni scolastici in territorio metropolitano nel ruolo di appartenenza: classe di concorso/posto (infanzia-primaria) per i docenti. Non si valuta l’anno scolastico in corso.

Hanno titolo a partecipare alla selezione per l’insegnamento della lingua e della cultura italiana nelle iniziative scolastiche di cui all’articolo 10 del Decreto Legislativo di livello primario, nell’ambito delle SCI, i docenti di scuola primaria.

Non sono ammessi alla selezione coloro che:
a) nell’arco dell’intera carriera abbiano già svolto più di un mandato all’estero anche se inferiore o pari a sei anni, inclusi gli anni in cui abbia avuto luogo l’effettiva assunzione in servizio.
b) abbiano svolto un mandato di servizio all’estero novennale o comunque un mandato superiore a sei anni.
c) non possano assicurare una permanenza all’estero per sei anni scolastici a decorrere dall’anno scolastico 2023/2024. Di anno in anno, in occasione dell’individuazione dei candidati per la destinazione all’estero, saranno successivamente depennati dalle relative graduatorie coloro che non potranno assicurare la permanenza all’estero per i successivi sei anni.
d) Prestino attualmente servizio all’estero in quanto non sarebbe garantito il sessennio in territorio nazionale previsto dall’art. 21, comma 1 del Decreto Legislativo.

Bando

Vai alla domanda

WhatsApp
Telegram

Concorso Dirigenti scolastici, preselettiva superata? Preparati per lo scritto