Scuole chiuse, Roma caput Covid fra le città; Lombardia record regionale

Stampa

Sarebbe Roma la città con il numero di scuole chiuse per il Covid, mentre a livello regionale l’infausto primato va alla Lombardia. 

A stilare la classifica è stato il sito QuiFinanza che si è basato sul lavoro di un ricercatore, Vittorio Nicoletta, e di uno studente universitario, Lorenzo Ruffino. Partendo dai dati pubblicati sul numero delle scuole costrette a chiudere almeno un giorno per sanificare gli ambienti dopo la rilevazione di casi positivi al virus, i due autori della ricerca hanno elaborato una mappa dettagliata.

Il loro lavoro si è concentrato anche sul numero dei contagi, sull’età dei contagiati e anche sulle singole classi messe in quarantena. Il risultato è stato: il 76% dei positivi si registra fra la popolazione studentesca; il 13% riguarda i docenti; il restante 11% il personale Ata ovvero le altre professionalità all’interno degli istituti.

La mappa geografica a livello regionale delle scuole interessate dai contagi corrisponde a grandi linee ai casi di contagio fra la popolazione, con qualche distinguo. Infatti, al primo posto c’è la Lombardia con 84 istituti, seguita da Emilia Romagna (60), Toscana (50), Lazio (38) e Piemonte (29).

La classifica a livello di città vede invece primeggiare Roma, seguita da Bologna e Milano.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa