Scuole chiuse per il ponte dell’Immacolata, ecco dove. Ma è anche un periodo di grande lavoro per chiusura trimestre

WhatsApp
Telegram

Il prossimo si prospetta il primo vero “ponte” di vacanza, per docenti e studenti, dell’anno scolastico 2017/18. Sono numerose infatti le regioni che hanno inserito in calendario uno stop lavorativo per sabato 9 dicembre, che tradizionamente apre il periodo natalizio.

Le delibere regionali che prevedono scuole chiuse il 9 dicembre riguardano

Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Liguria,07 Puglia, Bolzano, Trento, Umbria, Veneto.

Nelle altre regioni è possibile che il giorno di sospensione sia stato indicato dai Collegi Docenti e deliberato dai Consigli di Istituto. Oppure gli studenti hanno organizzato le assemblee di istituto per trascorrere in maniera diversa la giornata.

Per le scuole che hanno deliberato la scansione dell’anno scolastico in trimestre e pentamestre (o in più trimestri) questo è però un periodo di grande lavoro, per la chiusura del primo segmento. Dunque organizzazione di verifiche, recuperi, prove per competenze, nonché tutte le procedure legate alla compilazione del registro elettronico, soprattutto se gli scrutini si svolgeranno prima della pausa natalizia. Nella gestione del trimestre infatti le scelte delle scuole di solito sono due: chiudere il trimestre l’ultimo giorno di lezione prima della pausa natalizia, rinviando gli scrutini a gennaio, oppure completare il tutto prima di Natale.

Per le scuole che hanno deliberato per il quadrimestre c’è invece ancora del tempo e di solito nel mese di dicembre si svolgono i colloqui collettivi con i genitori.

Il Calendario scolastico regionale 2017/18

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur