Scuole chiuse a New York da giovedì 19 novembre: brusco aumento dei contagi

Stampa

New York chiuderà le scuole a partire da domani in seguito all’aumento dei casi di Covid-19. 

Lo annuncia il sindaco Bill de Blasio. Per New York, che ha il distretto scolastico pubblico più grande degli Stati Uniti, si tratta di un duro colpo nell’ambito della riapertura decisa nei mesi scorsi.

L’indice di trasmissione del virus nelle scuole cittadine è rimasto a  livelli molto bassi da quando le aule hanno riaperto alla fine di  settembre e il picco di casi non sembra essere stato causato dalla  riapertura degli edifici scolastici.

Tuttavia, scrive il New York Times, la  città sta scegliendo di tornare all’apprendimento a distanza  consentendo al tempo stesso l’apertura di ristoranti e palestre a  capacità ridotta. Anche i lavoratori non essenziali continuano a  utilizzare i mezzi pubblici per recarsi in ufficio.

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole