Coronavirus, scuole chiuse a Catania e Napoli

Napoli, Palermo e Catania chiudono per precauzione nonostante al momento non ci sono casi conclamati in queste due regioni.

“Ci è stato detto da Musumeci, non l’ho sentito io direttamente, che hanno approfittato di alcuni giorni di chiusura per una pulizia straordinaria”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in collegamento dalla Protezione civile a L’Aria che tira su La7.

Per Catania la chiusura va intesa relativamente ai giorni di chiusura in occasione del Carnevale, già da oggi le scuole risultano aperte regolarmente.

ANSA il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. “Non c’è da avere paura o panico. Questa massiccia attività di igienizzazione e sanificazione è un modo per alzare ancora di più la sicurezza e la serenità nel nostro territorio”, ha spiegato il primo cittadino.

Scuole chiuse a Palermo tre giorni a Palermo per consentire “pulizie straordinarie”.

Coronavirus, AGGIORNAMENTO: Università Torino chiusa fino al 7 marzo. Lombardia chiede prolungare chiusura scuole

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia