Scuole cattoliche presenti soprattutto al Nord: 1963 nella sola Lombardia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

In data odierna, alla Camera sono stati presentati i dati del XIX rapporto sulla scuola cattolica in Italia.

Le scuole cattoliche, come riferisce l’Ansa, sono presenti prevalentemente al Nord (8322).

Questa la distribuzione nelle tre aree in cui è stata suddivisa la Penisola:

  1. regioni settentrionali – 57,9% (4.821);
  2. regioni centrali – 16% (1.328);
  3. regioni meridionali e isole – 26,1% (2.173)

La regione, che presenta il maggior numero di istituti cattolici, è la Lombardia con 1963 scuole, seguita da: Veneto (1.232); Lazio (719); Emilia Romagna (640); Campania (615); Piemonte (563); Sicilia (485); Toscana (436).

In Molise (26), Basilicata (40), Umbria (78) e Marche (95) la presenza dei predetti istituti scende notevolmente.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione