Scuole cattoliche, Kaladich (FIDAE): “Buon anno a docenti, famiglie e studenti nel segno dell’incanto e della bellezza”

WhatsApp
Telegram

“Un anno scolastico si apre davanti a noi, nuove sfide e opportunità dovranno essere nostre compagne. – con queste parole inizia il video messaggio della Presidente nazionale FIDAE, Virginia Kaladich, che si è rivolta a docenti, famiglie e studenti per un augurio di buon inizio di anno scolastico

Il mio augurio per gli educatori e i docenti è quello di riuscire ad essere portatori di senso, di passione educativa e di incanto: dobbiamo comunicare la bellezza e il fascino della conoscenza ed essere testimoni della cultura della vita e della meraviglia. A voi genitori auguro che possiate sempre di più collaborare con la scuola affinché si consolidino quelle alleanze positive che aiutano a far crescere i nostri ragazzi in modo armonico: rendiamoli forti e capaci di pensiero, trasmettiamogli i veri valori con l’esempio prima ancora che con la parola.

E a voi ragazzi desidero richiamare le parole che Papa Francesco ha detto durante la Gmg di Lisbona: dovete brillare, ascoltare e non avere paura. Siate luce e mai ombra, date sempre il meglio di voi e ascoltate i vostri educatori ma anche la vostra coscienza nelle scelte che siete chiamati a fare. Infine, non abbiate paura, non siete soli mai: il Signore della vita è con voi e i vostri educatori vi sono accanto per sostenervi, guidarvi e orientarvi. Insieme costruiremo cose grandi! Buon anno scolastico!

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA