Scuole cattoliche, aumento retribuzioni con la sottoscrizione del nuovo contratto

WhatsApp
Telegram

Il 13 aprile u.s. è stato sottoscritto il nuovo CCNL tra l'Agidae (Associazione Gestori Istituti Dipendenti dall'Autorità Ecclesiastica) e le altre OO.SS. di categoria, contratto che interessa il personale in servizio presso le scuole cattoliche appunto. 

Il 13 aprile u.s. è stato sottoscritto il nuovo CCNL tra l'Agidae (Associazione Gestori Istituti Dipendenti dall'Autorità Ecclesiastica) e le altre OO.SS. di categoria, contratto che interessa il personale in servizio presso le scuole cattoliche appunto. 

Il nuovo contratto ha previsto un aumento progressivo delle retribuzioni, che andrà a regime nel 2018, quando gli aumenti andranno da 96 a 112 euro.

La trattativa ha chiuso una vicenda che si trascinava da tempo, anche a causa delle difficoltà economiche, attraversate dalle scuole aderenti all'Agidae, a causa delle quali era stata prevista la possibilità di ridurre il salario tabellare ai neo assunti, in modo da evitare un blocco delle assunzioni.

Sula base del contratto siglato il 13 aprile, la riduzione, di cui sopra, cesserà d'esistere nel 2018, quando gli aumenti suddetti entreranno a regime. 
 

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito