Scuole aree a rischio. Criteri distribuzione risorse. Stanziati 29mln di euro

di redazione
ipsef

red – Il Ministero ha emanato la Nota prot. n. 724 del 4 febbraio 2014 con la quale si comunicano i criteri di attribuzione delle risorse per le scuole collocate nelle aree a rischio, con forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica per l’a.s. 2013/2014

red – Il Ministero ha emanato la Nota prot. n. 724 del 4 febbraio 2014 con la quale si comunicano i criteri di attribuzione delle risorse per le scuole collocate nelle aree a rischio, con forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica per l’a.s. 2013/2014

Le scuole coinvolte nei progetti saranno 12.148, per un totale di circa 63mila rpogetti, 813mila alunni coinvolti e 23mila docenti.

Il totale dei finanziamenti è di 29.730.000. Percentuale maggiore in Campania, seguita dalla Sicilia e dalla Lomabrdia.

Le somme per l’anno 2013/14

Pubblichiamo la nota con il contratto, nonché i modelli A e B inviati agli USR per la raccolta delle scuole selezionate

Scarica

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione