Scuole aperte tutto il giorno tutto l’anno: ecco come favorire sport e cultura

di Patrizia Del Pidio
ipsef

Scuole aperte tutto l’anno per tutto il giorno questa la proposta dell’assessore alla Scuola Paolo Masini. La proposta aspetta, per essere messa in pratica, l’approvazione della  giunta per regolamentare una pratica che permetta di attuare le scuole condivise.

Scuole aperte tutto l’anno per tutto il giorno questa la proposta dell’assessore alla Scuola Paolo Masini. La proposta aspetta, per essere messa in pratica, l’approvazione della  giunta per regolamentare una pratica che permetta di attuare le scuole condivise.

In alcune scuole della capitale già è una realtà, come ad esempio al liceo Newton dove docenti e non sono riuniti in un’associazione che impartisce agli studenti, per 3 pomeriggi a settimana, ripetizioni di matematica al costo della quota associativa, 20 euro l’anno.




I piccoli studenti della scuola media Majorana del Nuovo Salario, possono frequentare, così come gli adulti, corsi di bricolage pomeridiani, di musica, di scacchi.

Per poter procedere con queste iniziative e permettere che si espandano a macchia di leopardo sul territorio il primo passo da compiere è la mappatura degli istituti di scuole materne scuole elementari, medie e superiori che devono essere schedate.

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare