Scuole aperte in estate. Giannini “Non ci saranno prof ma educatori di associazioni e preparatori sportivi”

Stampa

"Tenerla aperta significa dare un'alternativa alla strada''.

"Tenerla aperta significa dare un'alternativa alla strada''. E' quanto ha precisato il ministro dell'istruzione e dell'università Stefania Giannini, ospite a 'MIX24' di Giovanni Minoli su 'Radio 24', parlando del progetto 'La scuola al Centro', che prevede l'apertura di alcune scuole medie e superiori anche d'estate.

''A scuola i ragazzi avranno la possibilità di fare sport e attività – spiega Giannini – non ci saranno i loro professori ma degli educatori e preparatori sportivi, selezionati con uno strumento che è quello delle associazioni e dei movimenti che già sono presenti nel territorio e ci chiedono di aprire le scuole''.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!