Scuole aperte di pomeriggio. Suggerimenti su attività da proporre

Stampa

Nella circolare sull’organico dell’autonomia il Miur traccia la strada per ” valorizzare la scuola come comunità attiva, aperta ed integrata, motore di crescita del territorio e in grado di sviluppare e aumentare l’interazione con le famiglie, con la comunità locale e con le associazioni con cui le scuole collaborano”

Si legge infatti che l’organico dell’autonomia potrà facilitare l’apertura pomeridiana delle scuole:

– per iniziative di formazione, rivolte agli studenti e al personale della scuola, anche con particolare riguardo agli Obiettivi del Piano nazionale scuola digitale (PNSD);

– per attività rivolte alle famiglie;

– per attività rivolte agli studenti di cittadinanza o di lingua non italiana attraverso la realizzazione di corsi di alfabetizzazione e perfezionamento nell’uso della nostra lingua;

– per l’attivazione dei laboratori territoriali per l’occupabilità dove svolgere, tra le altre iniziative, attività di orientamento e di alternanza scuola lavoro per stimolare la crescita professionale, le competenze e l’autoimprenditorialità dei giovani.

La circolare sull’organico dell’autonomia

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!