ScuolaZoo: svolte 52 assemblee di istituto e coinvolti 30mila studenti. Così si diventa cittadini attivi e consapevoli

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato ScuolaZoo – Il tour di Assemblee ScuolaZoo è appena terminato! Per quattro mesi ha raggiunto gli studenti che hanno chiamato la community online di studenti più grande d’Italia per l’organizzazione di una loro Assemblea. L’obiettivo? Creare una scuola migliore dall’interno, con e per gli studenti, abbattendo il muro che divide professori e studenti, ma coinvolgendoli anche in tematiche sociali per renderli dei cittadini attivi.

ScuolaZoo ha fatto riflettere gli studenti italiani su tematiche importanti grazie a partner altamente riconosciuto sul piano nazionale e internazionale:

· Lotta al bullismo e al cyberbullismo con Fondazione “Carolina” Onlus, la Fondazione Responsabile del Co.Na.Cy, coordinamento nazionale contro il cyberbullismo, patrocinato dal MIUR.

· Lotta alla violenza sulle donne con Terre des Hommes.

· Lotta alle Mafie con la testimonianza di Luigi Leonardi, vittima della piaga mafiosa.

· Lotta alle Malattie Sessualmente Trasmissibili con SIFES, Società Italiana di Fertilità e Sterilità.

· Il tema del futuro professionale dei ragazzi, con Fondazione Antonio Lombardi e il progetto Make Campus: bottega 2.0, dove tradizione e innovazione dialogano guardando al futuro.

· Sensibilizzazione all’importanza del volontariato con l’associazione City Angels Italia.

Nonostante le molte richieste, sono state selezionate per il tour solo le scuole che hanno inviato almeno 300 richieste da parte degli studenti. La realizzazione dell’assemblea è poi stato frutto della collaborazione fra RIS e il Dirigente scolastico.

L’OPINIONE DEI R.I.S. – RAPPRESENTANTI D’ISTITUTO SCUOLAZOO

“I ragazzi si sono divertiti ed emozionati ascoltando l’intervento di Luigi Leonardi. Poi abbiamo battuto un record d’assemblea: 16 professori coinvolti! Oggi abbiamo veramente abbattuto le barriere fra studenti e professori!” è l’opinione del 18enne RIS Luigi Barile. “Dire che sono al settimo cielo è dire poco – ci ha detto la RIS Corina Chiron- siamo riusciti a vedere i prof in vesti completamente diverse dal solito e i ragazzi erano entusiasti di quello che stavamo facendo. La formazione attiva ha dato dei risultati sorprendenti!”

L’OPINIONE DI PROFESSORI E PRESIDI

Docenti e Presidi delle scuole sono della stessa opinione: per il Vicepreside Gaetano Lambiase di Cava de’ Tirreni, l’assemblea è stata un momento educativo di aggregazione positiva e costruttiva: “Credo che i contenuti dell’assemblea arricchiscano l’attività formativa promossa dalla scuola e sono molto favorevole all’utilizzo di sistemi alternativi, più vicini ai ragazzi, per affrontare temi importanti come quello della sensibilizzazione alla prevenzione delle MST (Malattie Sessualmente Trasmissibili) e della sterilità”.

Le assemblee ScuolaZoo sono solo uno dei tanti appuntamenti in cui la Community incontra gli studenti dal vivo e condivide pensieri, opinioni, preoccupazioni, scherzi, giochi e trend. “Quest’anno l’obiettivo che ci eravamo posti era di aiutare i ragazzi a diventare dei cittadini socialmente attivi e consapevoli, affrontando con loro argomenti di urgenza sociale, sempre alternando momenti seri a momenti di puro divertimento, in pieno stile ScuolaZoo.” Ha spiegato Marco Pinna, Senior Media Manager di ScuolaZoo- “E’ da 11 anni che ScuolaZoo rappresenta gli studenti italiani sul web e non solo: possiamo dirci l’unico attore che non solo parla con gli studenti, ma a cui gli studenti parlano spontaneamente.”

Il tour ScuolaZoo ricomincerà a seguito delle elezioni e nomine dei rappresentanti di Istituto per l’anno scolastico 2018-19, ovvero a partire da gennaio 2019, con l’obiettivo di incontrare ancora più studenti desiderosi di migliorare la propria scuola e, soprattutto, se stessi.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione