Scuolabus invadono lungomare Napoli: con nuove linee guida possiamo trasportare soltanto 5 o 6 bambini

Decine di scuolabus si sono dati appuntamento sul lungomare di Napoli, per chiedere un sostegno affinché i 150 autisti convenzionati con il Comune possano riprendere a lavorare in vista della riapertura delle scuole.

Con le attuali disposizioni ogni mezzo potrà trasportare massimo 5 o 6 bambini al giorno, mentre in precedenza il servizio ne prevedeva 20 – dicono i conducenti – diventerebbe antieconomico svolgere il servizio a meno che non si trovino 5 o 6 genitori folli disposti a pagare una retta di 200 o 300 euro”. I conducenti si riferiscono alle misure previste dalle nuove linee guida per il rientro a scuola, approvate in Conferenza unificata pochi giorni fa.

Si parla di concedere permessi anche a chi ha una macchina – ribattono – non vogliamo che tassisti e privati ci tolgano il lavoro“.

Il video de Il Fatto quotidiano

Rientro a scuola, c’è accordo su trasporti: capienza massima dell’80% o 100% su tragitto di 15 minuti. Obbligatoria mascherina

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia