Scuolabus gratis per gli studenti sardi per contrastare la dispersione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato la legge che prevede l’accesso gratuito ai servizi di trasporto scolastico per gli studenti di elementari e medie, ma anche per i bambini delle scuole dell’infanzia.

Obiettivo principale del provvedimento è la lotta alla dispersione scolastica.

Presentato come proposta di legge dai consiglieri di LeU, il testo è stato poi condiviso in modo bipartisan da tutti i membri della commissione Cultura, tanto che la relazione di presentazione è stata affidata al presidente del parlamentino Alfonso Marras (Riformatori).

Versione stampabile
anief banner
soloformazione