Scuola violenta, alunno 13enne uccide docente in Brasile, adolescente uccide 7 persone negli Usa

WhatsApp
Telegram

Due fatti di sangue sconvolgono il mondo della scuola. Uno proviene dal Brasile, l’altro dagli Stati Uniti.

Nel primo caso, un alunno 13enne di un centro educativo a San Paolo ha ucciso con un’arma da taglio alla schiena un’insegnante di 71 anni. Il ragazzo ha poi accoltellato altri tre insegnanti e uno studente che sono attualmente ricoverati in ospedale in condizioni stabili, mentre un secondo studente è assistito dopo aver registrato un forte stato di shock.

Tre bambini e tre adulti sono stati uccisi da una ragazza che ha aperto il fuoco in una scuola di Nashville, nel Tennessee. La responsabile di questa ennesima strage è morta in una sparatoria con la polizia. Stando alle prime informazioni, si trattava di una teenager che aveva con sé almeno due fucili d’assalto e una pistola.

WhatsApp
Telegram

Nuovi ambienti di apprendimento immersivi per le didattiche innovative proposti da MNEMOSINE – Ente riconosciuto dal Ministero Istruzione