Scuola di Napoli vince concorso Nasa, ma mancano fondi: niente finale in Usa

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Una scuola di Napoli vince un concorso per programmare l’aggancio con un robot-satellite della stazione spaziale, ma non ci sono soldi per partecipare alla finalissima negli Usa e la trasferta potrebbe saltare.

Finisce con l’amaro in bocca l’avventura scientifica degli studenti di un istituto tecnico che per il secondo anno consecutivo hanno dimostrato di essere i più bravi, sbaragliando la concorrenza di 300 scuole in tutto il mondo, ma rischiano di non poter vedere realizzato il loro successo. Però hanno preso tutto con filosofia: “Siamo già contenti così. Certo, se fossimo messi in condizione di competere alla pari con gli altri…

I ragazzi, stando alle dichiarazioni raccolte dal quotidiano La Stampa, hanno lavorato per 6 mesi nelle ore extrascolastiche, utilizzando anche i loro pc personali, considerandoli “più sicuri”.

La competizione aerospaziale è organizzata dal 2009 da Mit e Nasa e la scuola di Napoli più di una volta ha conquistato meriti, ma solo in un’occasione è riuscita a partire per l’America.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione