Scuola superiore, bloccate tutto o sarà il caos

di Lalla
ipsef

Libero Tassella – I sindacati dovrebbero diffidare tutti gli UUSSRR e gli UUSSPP (cosa che hanno fatto in alcune realtà locali es. Modena, la flc CGIL e i Cobas) dall’applicare la circolare sugli organici fino al 19 giugno, chiedere di non individuare quali soprannumerari i docenti che risultano tali per i tagli previsti dalla riforma (riduzione ore, aumento alunni classi, cattedre a 18 ore); si confermeranno i soprannumerari solo per contrazione di iscrizioni e si procederà con i trasferimenti.

Libero Tassella – I sindacati dovrebbero diffidare tutti gli UUSSRR e gli UUSSPP (cosa che hanno fatto in alcune realtà locali es. Modena, la flc CGIL e i Cobas) dall’applicare la circolare sugli organici fino al 19 giugno, chiedere di non individuare quali soprannumerari i docenti che risultano tali per i tagli previsti dalla riforma (riduzione ore, aumento alunni classi, cattedre a 18 ore); si confermeranno i soprannumerari solo per contrazione di iscrizioni e si procederà con i trasferimenti.

Siano rivisti gli organici delle scuole superiori per il 20010/11, determinandoli con la circolare dell’anno scolastico 2009/10, e si rispettino le precedenti norme sui corsi serali nelle scuole superiori senza le limitazioni previste dalla circolare. ( Lettera del segretario generale della flc CGIL Mimmo Pantaleo al Ministro del 29.6.2009)

Ci auguriamo che questo avvenga nel più breve tempo possibile, ovviamente il ministro tende a minimizzare tutto ( a proposito cell’ordinanza TAR Lazio), ma la scuola e gli insegnanti non possono più rimanere nell’incertezza e cadere nel caos.e nel contempo ci domandiamo cosa stiano facendo gli altri sindacati rappresentativi. Questa nostra nota era stata inviata la settimana scorsa a tutte le OO.SS.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione