“Scuola sarda senza docenti, vogliamo rispetto e dignità per studenti e insegnanti”. Sit-in di protesta a Cagliari lunedì 12 settembre

WhatsApp
Telegram
Sciopero

Si torna in classe e non mancano le manifestazioni di protesta. A Cagliari, lunedì 12 settembre (alle 10:00), sit-in davanti alla sede della direzione scolastica regionale, A promuovere la protesta un movimento spontaneo di docenti.

“Ancora un nuovo anno con le cattedre vuote – si legge nell’invito alla partecipazione – Dopo le riforme e le controriforme degli ultimi trent’anni, centinaia di docenti, a pochi giorni dalla campanella (in Sardegna si riparte il 14 ma già da lunedì 12 alcune scuole saranno aperte, ndr) non sanno se e dove lavoreranno”. Domanda (retorica): “E chi pagherà questi ritardi? Come sempre noi docenti e tutti gli studenti sardi di tutte le scuole”. Lo slogan è in tre righe: “Scuola sarda senza docenti, vogliamo rispetto e dignità per studenti e insegnanti”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur