Scuola primaria: tempo pieno e compresenze. CHIARIMENTI

Stampa

Chiarimenti dell’Ufficio Scolastico di Torino in merito all’utilizzo delle disponibilità di organico nella scuola primaria.

“E’ emerso – scrive l’Ufficio Scolastico di Torino  – che alcune istituzioni scolastiche del primo ciclo – scuola primaria utilizzerebbero le risorse di organico, autorizzate da questo Ambito Territoriale, per effettuare compresenze. Tale modello organizzativo, superato dall’art.4 del DPR n.89/2009, determinerebbe la riduzione oraria del tempo scuola non garantendo il “tempo pieno” autorizzato in organico di diritto (40h
settimanali).”

“La distribuzione delle risorse di organico – prosegue l’ufficio scolastico – viene disposta unicamente sulla base dei criteri inderogabili previsti dalla normativa vigente (rapporto numero di alunni/classi, dimensione delle aule, presenza di alunni con disabilità certificata etc.) e che tali risorse devono essere utilizzate in conformità a quanto autorizzato da quest’Ambito Territoriale.

La nota dell’ufficio scolastico di Torino

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur