Scuola occupata: in palestra si gioca a pallone, studenti feriscono bidella al polpaccio. Arriva l’ambulanza, tutti di nuovo in classe

WhatsApp
Telegram

Scuola occupata per un giorno, poi un incidente occorso a una bidella chiude in anticipo l’occupazione. Accade in un istituto scolastico di Firenze.

Così come racconta La Nazione, il ritorno in classe non è stato sereno. Ieri, le forze dell’ordine sono intervenute per un incidente: uno studente, durante un gioco in palestra, avrebbe accidentalmente colpito una collaboratrice scolastica. Fortunatamente, non ci sono state gravi conseguenze.

Il dirigente scolastico ha dichiarato: “L’occupazione terminerà oggi e saranno valutate misure a carico degli studenti”. Gli studenti, invece, sostengono che l’incidente non fosse intenzionale, con alcuni che affermano di essere stati spinti fuori dalla palestra, una circostanza smentita dal preside.

Polemica politica sull’occupazione

L’occupazione, originariamente prevista fino a venerdì, ha scatenato una polemica politica. I giovani protestavano, tra le altre cose, contro l’ampliamento dell’aeroporto di Firenze. L’ex sottosegretario all’Istruzione, Gabriele Toccafondi, esponente di Italia Viva, ha criticato l’occupazione, attribuendola all’influenza della sinistra. Sinistra Italiana ha risposto, sottolineando l’importanza dei temi sollevati dagli studenti e criticando l’atteggiamento di Italia Viva come “paternalista e fuori luogo”.  Toccafondi ha ribattuto, affermando di non aver mai negato il diritto di ascolto agli studenti, ma criticando il metodo dell’occupazione come non idoneo per un dialogo costruttivo con le istituzioni.

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso