La scuola non deve discriminare: un bambino trasgender vince la sua causa

di Giulia Boffa
ipsef

Red – Il quotidiano Denver Post riporta la notizia che un bambino transgender di 6 anni, Coy, ha vinto in Colorado un’importante causa per i diritti civili contro la sua scuola, Eagleside Elementary School di Fountain, che gli vietava di usare il bagno delle bambine.

La Colorado Civil Rights Division ha dato ragione ai suoi genitori, che hanno portato il caso in aula, dopo che la scuola aveva fatto sapere, a dicembre, che Coy non avrebbe potuto continuare a usare il bagno delle bambine al ritorno dalle vacanze natalizie.

Red – Il quotidiano Denver Post riporta la notizia che un bambino transgender di 6 anni, Coy, ha vinto in Colorado un’importante causa per i diritti civili contro la sua scuola, Eagleside Elementary School di Fountain, che gli vietava di usare il bagno delle bambine.

La Colorado Civil Rights Division ha dato ragione ai suoi genitori, che hanno portato il caso in aula, dopo che la scuola aveva fatto sapere, a dicembre, che Coy non avrebbe potuto continuare a usare il bagno delle bambine al ritorno dalle vacanze natalizie.

Versione stampabile
anief
soloformazione