Scuola media, nessuna sanzione penale per il genitore se il figlio non la termina

Cosa succede ai genitori se il proprio figlio non finisce le scuole secondarie di primo? L’articolo 731 del Codice penale prevede il pagamento di un’ammenda di 30 euro ma soltanto se il bambino abbandona la scuola primaria. Ne parla Il sole 24 ore.

A deciderlo è la Corte di cassazione, con la sentenza 23488, che annulla la decisione con la quale il giudice di pace aveva condannato una madre a pagare la sanzione di 30 euro, per non aver messo il figlio nella condizione di completare la scuola secondaria di primo grado.

Va detto infatti che la misura prevista dall’articolo sopraddetto, originariamente, interessava anche la mancata formazione delle scuole medie e non solo elementari, ma tale norma è stata abolita nel 2010, con un ritorno alla previsione iniziale relativa alle prime cinque classi.

In base agli ultimi dati Istat, l’Italia sta in fondo alle classifiche per ciò che concerne numero di laureati e tasso di abbandoni scolastici. Eppure l’adempimento dell’obbligo di istruzione fino ai 16 anni “è finalizzato al conseguimento di un titolo di studio di scuola secondaria superiore o di una qualifica professionale di durata almeno triennale entro il 18° anno di età“, ricorda il ministero.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia