Scuola-lavoro, studente ruba in azienda e titolare gli estorce denaro

WhatsApp
Telegram

Succede nel Novarese dove un imprenditore lombardo è stato arrestato dai Carabinieri.

Il giovane stagista, infatti, aveva rubato, durante il suo periodo di apprendistato, della merce per un valore di 400 euro.

Il proprietario della ditta aveva chiesto allo studente 600 euro di risarcimento che si procurò vendendo la console e alcuni videogiochi.

Ma l’imprenditore non si fermò e avanzò una nuova richiesta di soldi per 5mila euro. A quel punto il ragazzo ha deciso di raccontare tutto ai genitori che si sono rivolti ai carabinieri che, dopo le indagini, hanno arrestato l’estorsore.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur