Scuola inclusiva pensata dalla Ministra Azzolina: TFA sostegno, formazione obbligatoria docenti curricolari, più posti al 31 agosto

di redazione

item-thumbnail

Atto di indirizzo politico della Ministra Azzolina: uno dei capitoli è dedicato alla scuola inclusiva. Cosa si prevede. 

Innanzitutto viene chiarito che l’inclusione scolastica presuppone un percorso di istruzione non solo per dello studente connotato da condizione di disabilità, da specifici disturbi dell’apprendimento o da altre situazioni di
svantaggio socio economico, linguistico o culturale, ma anche di quegli studenti ad alto potenziale che necessitano, a loro volta, di strategie didattiche coerenti con la loro speciale condizione.

Impegni della Ministra Azzolina

  • portare a compimento l’attuazione del D. Lgs n. 66/2017
  • aumentare il numero dei docenti in possesso di specializzazione per l’insegnamento su posti di sostegno. E’ già stato avviato il V ciclo TFA sostegno, le selezioni il 2 e 3 aprile
  • incrementare il livello di competenza dei docenti attraverso specifica formazione, anche in ambito inclusivo, ricompresa tra gli obblighi contrattuali
  • diminuire il numero dei posti in deroga (circa 50.000) per ricondurli all’interno dell’organico dell’autonomia delle singole scuole.

L’atto di indirizzo politico 2020

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione